Autodediche

Sto per dare inizio a un broadcast di condivisione; in un momento come un altro, ma forse non proprio così uguale, nel quale non è raro trovarsi impantanati in pozzanghere di brutte cose proprio mentre invece si vorrebbe andare avanti sul sentiero.
Vorrei che fosse un modo per accendere anche solo qualche piccola lucetta positiva, dare uno spunto leggero per essere creativi anche con la proprio vita, respirare aria fresca o almeno aprire la finestra, o anche solo condividere ciò che ho conosciuto, sperimentato e percorso finora. Mi faccio quindi un’autodedica:
Dichiaro aperte le strade laterali del mio cammino e che forse erano le principali,
dichiaro messi i paraocchi – e i paracolpi – contro i demoni di sottocoperta; pronti sono anche i gomiti per spingerli fuori bordo.
E che questa radura possa diventare crocevia di passaggi e sentieri talvolta forse molto lontani, ma che percorrono radici comuni e vogliono intrecciarsi verso qualcosa di buono.

Celeste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...